Pet Sematary

pet sematary

 

TITOLO: Pet Sematary

AUTORE: Stephen King

PAGINE: 417

TRAMA:

Louis Creed e la sua famiglia si trasferiscono a Ludlow, una tranquilla cittadina del Maine, dove Louis è stato assunto come medico in una scuola locale. Fanno subito amicizia con Judson Crandall, il loro vicino di casa, un uomo anziano sulla settantina, che mostra loro tutte le bellezze del posto. Vicino casa loro sorge Pet Sematary, un piccolo cimitero degli animali, dove, secondo la consuetudine locale, i bambini seppelliscono i loro animaletti. Ma in realtà il luogo è solo una porta che cela un segreto ben più profondo e tragico. Presenze demoniache sono pronte a scatenarsi per trascinare i Creed in un incubo senza fine

RECENSIONE:

Da premettere: IT è il capolavoro di King, ma Pet Sematary è forse il miglior romanzo horror dello scrittore. C’è tutto: paura, angoscia, terrore, rabbia, disperazione, morte ed altro ancora. È il libro che King stesso aveva paura di pubblicare perché considerato troppo truculento, per utilizzare una sua stessa espressione. Per nostra fortuna lo ha fatto.
È un romanzo che ti prende dentro, dalla prima all’ultima pagina, che regala emozioni vere, come forse nessun altro libro del re sa fare. Louis Creed, il protagonista, non mostra un minimo senza di eroismo, come invece succede in altri romanzi del re: è umano fino al midollo e quindi incapace di reagire al susseguirsi degli eventi che lo hanno investito e sconvolto. Ad un certo punto del romanzo si ha quasi l’impressione che sia un burattino, perfettamente manovrato da forze oscure e demoniache che si servono di lui per scatenarsi. E la cosa peggiore (o migliore, a seconda dei casi) è che King tende a farci immedesimare perfettamente in lui, perché le sue reazioni sono molto vicine a quelle della gente comune che incontriamo ogni giorno.
Capolavoro assoluto del genere horror che ogni appassionato deve avere nella sua biblioteca personale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...